La Chianina è una delle più antiche ed importanti razze bovine d’Italia, e deve il proprio nome alla zona di allevamento: la Valdichiana, in Toscana. Tra le ipotesi sulla sua origine sembra avvalorata quella, fondata su ragioni storiche, che la vede come razza autoctona o quanto meno esistente da tempo immemorabile. Oggi, questa pregiata razza, è protetta dalla certificazione europea IGP (Indicazione Geografica Protetta) che ne garantisce l’originalità e la qualità. E’ solo da carne così certificata che otteniamo il nostro Ragù di Chianina.
Ingredienti: Sugo a base di carne bovina di razza chianina.
Polpa di pomodoro, carne bovina di razza chianina I.G.P 35%, cipolla, carota, sedano,
olio d’oliva, sale, pepe
Abbinamenti: Penne, tagliatelle all’uovo, sulla polenta o nelle lasagne.

Codice

Descrizione prodotto

Scadenza

Pezzi per cartone

R003 Ragu’ di Chianina gr.180 3 anni 12

Ragù è un termine utilizzato per indicare un sugo o una pietanza composta da numerosi ingredienti (che variano a seconda delle regioni) quasi sempre a base di carne. Spesso i ragù sono usati per condire pasta o sformati. L’etimologia della parola ha le sua basi nel francese ragôut sostantivo derivato da ragoûter, cioè “risvegliare l’appetito”, e originariamente indicava dei piatti di carne stufata con abbondante condimento che poi fu usato per accompagnare altre pietanze: in Italia, principalmente la pasta.

Condividimi